Rimettere le Ali Onlus

L’associazione “Rimettere le Ali Onlus” nasce il 14 aprile 2011 per avviare una stretta collaborazione con l’Opera salesiana Borgo Ragazzi don Bosco.

Non ha fini di lucro ed intende perseguire le proprie finalità volte all’accoglienza, all’educazione, alla formazione e all’inserimento nella società di giovani in stato di disagio ed emarginazione, ispirandosi al sistema preventivo di don Bosco.

Nello specifico:

  • organizza la formazione dei soggetti coinvolti nei progetti sostenuti (operatori, volontari, famiglie);
  • organizza la formazione rivolta ai ragazzi in difficoltà attraverso l’attuazione di laboratorio formativi e di avviamento al lavoro;
  • promuove e sostiene l’inclusione sociale di giovani in difficoltà attraverso tirocini, borse lavoro, catering solidale, bomboniere solidali, gestione della mensa del V municipio di Roma Capitale;
  • partecipa ai tavoli di concertazione sociale;
  • realizza eventi di raccolta fondi.

Per approfondire: www.borgodonbosco.it   www.rimetterelealionlus.it

“Insieme a te è un’altra storia!”

E’ una campagna di sensibilizzazione e partecipazione che dà l’opportunità di sostenere concretamente un ragazzo e/o una famiglia in condizioni di fragilità, incidendo significativamente nella sua storia di vita.

Ogni singola proposta prevede un accompagnamento educativo personalizzato e garantisce  la presenza di figure educative esperte che seguono costantemente i ragazzi e le famiglie per promuovere le loro capacità

I progetti sostenuti dalla campagna:

- Semiautonomia: al raggiungimento della maggiore età, i ragazzi accolti in casa famiglia sono costretti a lasciare la strutture e, non avendo altre possibilità, devono iniziare a vivere e a farcela da soli. Scegliendo di sostenere questo progetto, si offre a questi ragazzi la possibilità di essere accompagnati verso l’autonomia lavorativa, abitativa ed economica e di avere accanto, in questa fase della loro vita particolarmente delicata, una figura educativa di riferimento;

- Sostegno psicopedagogico: le difficoltà psicologiche e relazionali possono essere facilmente superate quando si offre la possibilità di esprimere i propri vissuti. Attraverso il contributo dei donatori si potrà garantire uno spazio di ascolto ai giovani e/o alle loro famiglie dove poter elaborare e superare le proprie difficoltà;

- Laboratori formativi di avviamento al lavoro: molti giovani abbandonano, per vari motivi, la scuola; la maggior parte di essi finisce per strada, qualcuno anche in carcere. La formazione lavorativa spesso rappresenta l’unica opportunità per inserirli nella società. Per questo offriamo percorsi formativi personalizzati finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze professionali. Decidendo di supportare questo progetto, si offre ai ragazzi una nuova prospettiva di vita.

- Inserimento in un’attività sportiva: Trasformare gli impianti sportivi in palestre di vita, questo il credo della Polisportiva  del Borgo Ragazzi Don Bosco, che ogni anno cerca di andare incontro ai ragazzi che non hanno la possibilità di avvicinarsi allo sport per motivi economici. L’impegno dei donatori è rivolto a sostenere le attività sportive e la crescita di un ragazzo in difficoltà.

http://www.rimetterelealionlus.it/campagna-insieme-a-te-e-unaltra-storia/