Vincenzo Maria Vita

È  giornalista e politico. Ha ricoperto il ruolo di sottosegretario del Ministero delle Comunicazioni dal 1996 al 2001. Dal 2003 al 2008 ha ricoperto il ruolo di Assessore alle politiche culturali, della comunicazione e dei sistemi informativi della Provincia di Roma. Fa parte dell’International Institute of Communications. Ha contribuito alla nascita, nel 1998, dell’International Network on Cultural Policy, un Forum di ventitré paesi dedicato ai temi della globalizzazione e della diversità culturale. Al suo interno, nel biennio 2000-2001, è stato coordinatore del Gruppo di lavoro sui mezzi radiotelevisivi. È stato docente presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Sassari nel corso di laurea in “Scienze della Comunicazione e giornalismo”. Come giornalista collabora con il quotidiano Il manifesto, di cui dal 29 maggio 2013 è curatore della rubrica del mercoledì “Ri-Mediamo” che tratta di comunicazione, media e politica. Dal 20 aprile del 2015 è Presidente della Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.