Stefano Rolando

Professore universitario e manager pubblico e privato, ha attraversato molteplici esperienze nei campi della comunicazione (giornalismo, editoria, televisione, cinema, pubblicità, comunicazione di impresa, comunicazione pubblica, telecomunicazioni) con radicamenti nell’impresa, nelle istituzioni e nel sistema universitario. Figura tra i primi sperimentatori e promotori della comunicazione pubblica in Italia, attivando come direttore generale a Palazzo Chigi un presidio operativo e progettuale dal 1985 al 1995. Negli ultimi anni ha particolarmente orientato studi e analisi nel campo del branding pubblico (identità competitiva), con una scrittura attenta anche ai temi della memoria, dell’identità nazionale e dei cambiamenti della politica. È stato tra i primi a progettare e gestire nel sistema universitario l’esperienza delle fondazioni di ricerca applicata e formazione. È Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica Italiana (governo Ciampi 1993), con alte onorificenze concesse dalle Repubbliche di Francia nel 1996 e Romania nel 2008 e una cattedra in Diritto e Scienze Sociali all’Università di Buenos Aires nel 1990. Dal 2001 è professore di ruolo alla Università IULM di Milano in cui insegna Politiche pubbliche per le comunicazioni e Teoria e tecniche della comunicazione pubblica,  oltre ad avere creato e dirigere il master universitario in Management della comunicazione sociale, politica e istituzionale (MASPI).

Molte sono le sue pubblicazioni: Il mio viaggio nel secolo cattivo,  Baldini  2008; Brand Milano, Franco Angeli 2008, Quarantotto, Bompiani 2008; Una voce poco fa, Marsilio 2009; Le nostre storie sono i nostri orti, ma anche i nostri ghetti, con Marco Pannella, Bompiani 2009; Teoria e tecniche della comunicazione pubblica, Rizzoli-Etas 2012 terza edizione; La comunicazione pubblica per una grande società, Etas 2010; Politiche pubbliche per le comunicazioni, Etas 2010; Economia e gestione della comunicazione nelle organizzazioni complesse, Cedam 2010; Paolo Grassi, una biografia tra teatro, musica, televisione Skira 2011; Due arcobaleni nel cielo di Milano, con Giuliano Pisapia, Bompiani 2011; La buona politica, Rubbettino 2012; Etica e Comunicazione con Carlo Maria Martini, Lupetti editore 2013; Civismo politico- Percorsi, conquiste, limiti, Rubbettino 2015.