Paolo Scarnecchia

Nato a Roma nel 1955, è laureato in Discipline della Musica (DAMS) presso l’Università di Bologna.Ha insegnato Educazione Musicale presso la Scuola Media Statale e Storia della Musica presso alcuni Conservatori e presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Collabora dal 1978 con la RAI, realizzando programmi per Radio Uno, Radio Due, Radio Tre e Rai International, dedicati alla musica colta e tradizionale di differenti epoche e nazionalità. Dal 1995 dirige il programma “Mediterraneo: voci e suoni attraverso il tempo”. Cura le più prestigiose rassegne musicali dell’area mediterranea: Primo e Secondo Festival del Mediterraneo dell’Ente Lirico di Cagliari, 1994/95; Festival Musica dei Popoli, Firenze 1997; Ittiritmi, ”Il canto delle isole – La voce del mare”, Ittiri 1999; Ravenna Festival, 1999. È direttore artistico del settore musica della Fondazione Orestiadi di Gibellina e del relativo festival “Musica e voci del Mediterraneo”. Ha pubblicato numerosi articoli e saggi sulla musica del Vicino Oriente ed ha partecipato in qualità di relatore a colloqui, convegni e congressi internazionali aventi per argomento l’arte e la cultura del mondo islamico e del Mediterraneo. Collabora con Il Giornale della Musica, Avidi Lumi, Suonosud e altre riviste e giornali specializzati.