Mauro Doglio

Counselor, ha fondato l’Istituto Change, una scuola di counselling sistemico. È iscritto ad AssoCounselling come Supervisor Counselor e Trainer Counselor. Laureato in filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Torino, ha insegnato per molti anni nella scuola media inferiore e superiore. Si è occupato di comunicazione dedicandosi in particolare ad attualizzare gli strumenti della retorica classica. Ha collaborato con istituzioni, scuole, strutture sanitarie e associazioni non profit. Ha lavorato con gruppi di insegnanti sul rapporto tra mezzi di comunicazione di massa ed educazione pubblicando sull’argomento diversi testi. Si interessa del pensiero di Gregory Bateson e da anni collabora con il circolo Bateson di Roma. È stato redattore presso la casa editrice “Lo Scarabeo” di Torino dal 1987 al 1990. Ha collaborato dal 1994 al 1997 alla rivista École per il settore “Media e comunicazione”. Dal 1996 al 2001 è stato docente di Teoria e Tecniche della Comunicazione di Massa presso la scuola superiore di Relazioni Pubbliche “Tuttoeuropa” di Torino. È attualmente presidente della Cooperativa CHANGE e responsabile dal 1998 del Dipartimento Counselling comunicazione educazione, che ha l’obiettivo di diffondere la cultura della comunicazione e del counselling fra tutti i professionisti che operano nell’ambito della scuola e dell’educazione. Nei corsi triennali di CHANGE si occupa principalmente di approfondire con i corsisti i concetti della sistemica e il pensiero di Bateson. Ha scritto: Parlare per tutti. Arte della comunicazione e relazioni umane, Lupetti, 2004; Uscirne vivi. Manuale per sopravvivere a scuola ad uso delle giovani generazioni, Lupetti, 2005; Uscirne vivi 2. Manuale per insegnanti, Lupetti, 2009.