Massimo Barra

È stato uno dei primi medici in Italia a prendersi cura professionalmente dei tossicodipendenti. Ha iniziato questa attività dal 1974 presso il Centro delle Malattie Sociali del Comune di Roma e due anni dopo ha fondato Villa Maraini, la cui Fondazione ha diretto per più di 30 anni. Volontario della Croce Rossa fin dall’età di 8 anni, Barra è stato per 8 anni Presidente Nazionale dei Pionieri della C.R.I. e per 21 anni Ispettore Nazionale dei 70.000 Volontari del Soccorso attivi in 1.050 località su tutto il territorio nazionale.L’11 dicembre 2005 Massimo Barra è stato eletto Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana con 623 preferenze su 637 votanti. A Ginevra alla Federazione di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Massimo Barra è stato Presidente della Commissione Giovani dal 1974 al 1982, Presidente della Commissione Sviluppo dal 1982 al 1990 e dal 2005 al 2008, nonché Vice Presidente dal 2004 al 2005. Ha compiuto oltre 350 missioni che lo hanno portato in oltre 100 Paesi. È componente della Commissione Permanente della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa dal 2007, Commissione di cui è stato Vice Presidente da novembre 2007 a novembre 2009 e Presidente da novembre 2009 a novembre 2011.