Marco Martani

Gli esordi nel mondo del cinema risalgono agli inizi degli anni ’80 quando, giovanissimo, intraprende l’attività di critico scrivendo per le riviste CINEFORUM e Sentieri selvaggi. In seguito si dedica alla regia teatrale per poi muovere i primi passi come autore cinematografico firmando, insieme a Fausto Brizzi, diverse sceneggiature di film di Neri Parenti prodotti da De Laurentis. Come sceneggiatore ottiene tre nomination al David di Donatello per i film: Notte prima degli esami, Ex (con cui vince il Nastro d’argento) e La mafia uccide solo d’estate. Una nomination come miglior regista la ottiene anche per il noir metropolitano Cemento armato, la sua opera prima uscita nel 2007. Nel 2008 scrive la sceneggiatura del film Oggi sposi di Luca Lucini. Nel 2009 vince il nono Biglietto d’Oro consecutivo per la sceneggiatura di Natale a Rio. Nello stesso anno è tra i fondatori della società di produzione cinematografica e televisiva Wildside. Nel 2011 firma la sceneggiatura del film TV per Sky cinema Natale x 2, diretto da Giambattista Avellino che ottiene il più grande successo di ascolti di una fiction originale prodotta da Sky. Nel 2012 ne replica il successo con Un Natale coi fiocchi sempre diretto da Avellino con Alessandro Gassman e Silvio Orlando. Con il film La Mafia uccide solo d’estate, uscito nel 2013, ha ottenuto il Globo D’oro per la sceneggiatura, la nomination ai Nastri D’argento come miglior soggetto e la nomination al Ciak d’Oro. Nel 2015 scrive Se Dio vuole, esordio alla regia di Edoardo Falcone. Il film ha avuto un notevole successo di critica ed è stata una delle commedie più apprezzate del 2015 superando i 4 milioni di euro di incasso.