Kossi A. Komla-Ebri

È nato a Tsévié, in Togo, il 10 gennaio 1954, ha ottenuto la maturità in Francia e si è poi trasferito in Italia. Si è laureato in Medicina e Chirurgia a Bologna nel 1982,  specializzandosi poi in Chirurgia generale all’Università di Milano. Scrittore della letteratura migrante in lingua italiana, ha pubblicato diversi libri di racconti, tra cui: Imbarazzismi. Quotidiani imbarazzi in bianco e nero, Edizioni dell’Arco 2002; All’incrocio dei sentieri. Racconti dell’incontro, Editrice Missionaria italiana 2003; Vita e sogni. Racconti in concerto, Edizioni dell’Arco 2007.