Fabrizia Pratesi

Ecologista e fondatrice dell’associazione “Imperatrice nuda contro la sperimentazione sugli animali” (FIN), nel 1992 ha dato vita al Comitato scientifico antivivisezionista, capofila in Italia nella lotta contro gli organismi geneticamente manipolati e i brevetti sulla vita. Fa parte dell’esecutivo dei Verdi ed è incaricata del tema biotecnologie nel Comitato Promotore dei Verdi. Fondatrice di Equivita, Comitato Scientifico Antivivisezionista per una nuova etica nella scienza, ha preso parte a numerosi dibattiti, conferenze,programmi televisivi e radiofonici sui temi attinenti la sperimentazione animale, gli Ogm e la difesa dell’integrità del sistema vivente.