Enzo Bianchi

Nato a Castel Boglione in Monferrato nel 1943, frequenta la facoltà di Economia e Commercio all’Università di Torino. Terminati gli studi, nel 1965 si ritira in solitudine a Bose, una frazione abbandonata del Comune di Mognano sulla Serra di Ivrea, con l’intenzione di dare inizio ad una comunità monastica. Raggiunto nel 1968 dai primi fratelli e sorelle, ha scritto la Regola della Comunità di Bose, di cui è tutt’oggi Priore, che conta molti membri di diverse nazionalità, presenti anche a Gerusalemme (Israele), Ostuni (BR) e Assisi (PG).  È Presidente dell”Associazione per le Scienze Religiose (Bologna), Presidente del SIDIC – Service International de DocumentationJudéo-Chrétienne (Roma), Membro dell’Académie International desSciencesReligieuses (Bruxelles) e dell”International Council of Christians and Jews (Londra), Direttore della rivista biblica Parola Spirito e Vita (EDB Bologna), Membro della redazione della rivista teologica internazionale Concilium. Biblista e saggista di fama, molto feconda è anche la sua attività come pubblicista di tematiche religiose e di attualità contemporanea, sui giornali: La Stampa, La Repubblica, Osservatore romano, Avvenire, Famiglia Cristiana e, in Francia, La Croix, Panorama e La Vie. Collaboratore e consulente di RAI – Radio TRE per il programma “Uomini e Profeti”, ha diretto per 15 anni la rivista Parola, Spirito e Vita. Nel 2000 l’Università di Torino gli ha conferito la laurea honoris causa in Storia della Chiesa. Nel 2008 e nel 2012 ha partecipato come esperto nominato da Papa Benedetto XVI alle Assemblee generali del Sinodo dei Vescovi. Nel 2009 con il libro Il pane di ieri, pubblicato da Einaudi, ha vinto il Premio Cesare Pavese e il Premio Cesare Angelini. Nel 2010 ha ricevuto il Premio Art.3 “per avere animato, promosso e pariteticamente accettato il confronto e la comprensione con tutte le altre confessioni religiose“. Il 22 luglio 2014 è stato nominato da Papa Francesco consultore del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani. Tra le sue pubblicazioni: Ero straniero e mi avete ospitato, Rizzoli 2006; Per un’etica condivisa, Einaudi 2009; Ogni cosa alla sua stagione, Einaudi 2010; Nuovi stili di evangelizzazione, San Paolo 2012; Fede e fiducia, Einaudi 2013; Dono e perdono, Einaudi 2014.