Edoardo Boncinelli

Laureato in fisica presso l’Università di Firenze con una tesi sperimentale di elettronica quantistica.
È stato direttore del Laboratorio di Biologia Molecolare dello Sviluppo presso il Dipartimento di Ricerca Biologica e Tecnologica (DIBIT) dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano e Direttore di Ricerca presso il Centro per lo Studio della Farmacologia Cellulare e Molecolare del CNR di Milano. È stato direttore della SISSA, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. I suoi campi di studio, tutti attinenti allo sviluppo embrionale, vanno dalla primissima determinazione dell’asse corporeo alla strutturazione della corteccia cerebrale. Sulla scia di tali studi i suoi interessi si ampliano verso le neuroscienze e l’indagine delle funzioni cerebrali superiori. Nel 2011 il Corriere della Sera, in occasione del 150º anniversario dell’Unità d’Italia, ha incluso le scoperte di Edoardo Boncinelli tra le 10, prodotte dal genio degli scienziati italiani, da ricordare nella storia d’Italia.Tra i suoi numerosi testi scientifici: Il cervello, la mente e l’anima. Le straordinarie scoperte sull’intelligenza umana, Mondadori 1999; La serva padrona: fascino e potere della matematica, con Umberto Bottazzini,  Raffaello Cortina 2000; Pensare l’invisibile. Dal DNA all’inconscio,  con Aldo Carotenuto, Bompiani 2000; Io sono, tu sei. L’identità e la differenza negli uomini e in natura, Mondadori 2002; Il posto della scienza: realtà, miti, fantasmi, Mondadori 2004;  Verso l’immortalità? La scienza e il sogno di vincere il tempo, Raffaello Cortina 2005;  Tempo dell’anima, Laterza 2006;  Idee per diventare genetista. Geni, genomi ed evoluzione, Zanichelli 2006;  La magia della scienza, Archinto 2006; Il male: storia naturale e sociale della sofferenza, Mondadori 2007;  Le forme della vita. L’evoluzione e l’origine dell’uomo, Einaudi 2007; L’etica della vita. Siamo uomini o embrioni? Rizzoli 2008; Quel che resta dell’anima, Rizzoli 2012; Alla ricerca delle leggi di Dio, Rizzoli 2014.