Carlo Mosca

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze Politiche presso l’Università di Sassari e di Napoli, ha iniziato la carriera nel dicembre 1973. È stato Direttore della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno e Direttore dell’Ufficio Legislativo Centrale. Ha insegnato presso l’Istituto di diritto penale della Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”, presso la  Facoltà di Sociologia della Cattolica di Milano e la Scuola di perfezionamento delle Forze di Polizia. Il 18 febbraio del 2003 assume l’incarico di Capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno, che ha mantenuto per oltre quattro anni e mezzo. È stato Prefetto della capitale dal 20 luglio 2007 al 13 novembre 2008. Nel 2011 diventa Consigliere del Ministro dell’Interno. Attualmente ricopre la carica di Consigliere di Stato. Ha pubblicato più di cento saggi in diritto penale, amministrativo e di polizia. Tra i suoi ultimi libri Il coordinamento delle Forze di Polizia, Cedam 2005 e Frammenti di etica prefettorale, Rubettino 2006.