Bruno Mobrici

Giornalista professionista dal 1977, entra in Rai nel 1975, a Torino e nel 1976 viene chiamato a Roma da Sergio Zavoli per il giornale di Radio 1. In seguito lavora per diversi anni al Tg1. Nominato responsabile dei servizi speciali, crea un nuovo format di approfondimento, che verrà largamente copiato (inchiesta più dibattito). Negli ultimi anni è stato inviato di guerra e poi a lungo a Mosca, prima di ricevere nel 2008 l’invito a condurre Uno Mattina Estate. L’esperienza continua anche nell’edizione invernale.