Bruno Caillat

Dopo gli studi all’Ecole Normale de Musique de Paris, si è specializzato nelle percussioni persiane con il maestro Djsmchid CHEMIRANI che gli affida nel 1978 la sua classe di zarb al Centre d’Etudes de Musiques Orientales (Paris – Sorbonne). Apprende le tecniche curde e caucasiche del daf e quelle indiane delle tabla con Latif AHAMAD KHAN. Svolge la sua attività concertistica spaziando dal repertorio tradizionale persiano, turco e indiano a quello della musica medioevale, rinascimentale e contemporanea. Si esibisce regolarmente con eminenti musicisti quali D. Talaï e D. Safvat e fa parte dal 1994 dell’ensemble di Kudsi Ergüner, celebre strumentista del ney turco. È membro dal 1993 di Doulce Mémoire, uno dei più conosciuti ensembles di musique rinascimentale e dal 2003 del Phoenix Munich Ensemble.