Evandro Agazzi

Ordinario di Filosofia della scienza presso l’Università degli Studi di Genova; professore di Antropologia filosofica, Filosofia della scienza e Filosofia della natura all’Università di Friburgo (Svizzera), è stato presidente, ed è ora presidente onorario, dell’Institut International de Philosophie (Parigi) e della Fédération Internationale des Sociétés de Philosophie(FISP). Ha diretto per vent’anni il Centro di studi per la Filosofia contemporanea del Consiglio nazionale delle ricerche. Due volte presidente della Società italiana di Logica e Filosofia della scienza, ha presieduto la Società filosofica italiana, la Società svizzera di Logica e Filosofia delle scienze, e diverse altre associazioni scientifiche. È tesoriere del Consiglio internazionale della Filosofia e delle Scienze umane dell’Unesco. Membro sin dalla fondazione del Comitato scientifico del Forum Engelberg, ne è stato anche il presidente. Attualmente è presidente della Académie Internationale de Philosophie des Sciences e de l’institut International de Philosophie e membro del Comitato nazionale italiano per la Bioetica. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Paideia, verità, educazione (1999); Il concetto di verità nel pensiero occidentale (con M. Marsonet e C. Angelino,2000); Filosofia de la naturaleza. Ciencia y cosmoogìa (2000); Etica y manipulaciòn genética (2000); Life-interpretation and the sense of illness within the human condition. Medicine and philosophy in a dialogue (con A.T. Tymieniecka, 2001); The problem of the unity of science (con J. Faye, 2001), Complexity and Emergence (con L. Montecucco, 2002), Dall’aeropago a internet. Quale dialogo nella società globalizzata? (Ass. culturale Giuseppe Lazzati, 2003); Right, Wrong and Science. The Ethical Dimensionof the Techno-Scientific Enterprise, Amsterdam-New York, Rodopi 2004); Valore e limiti del senso comune (ed. 2004); Operations and Constructions in Science (con Ch. Thiel, 2006); Filosofia italiana e comunità culturale europea (Atti del convegno del Centro per la Filosofia italiana, 2006); Scienza (con G. Bertagna, 2008); Ragioni e limiti del formalismo. Saggi di filosofia della logica e della matematica (2013).