L’impegno degli adulti nell’educazione alla salute degli adolescenti

L’impegno degli adulti nell’educazione alla salute degli adolescenti

Via Luciano Manara – Roma – mercoledì 25 maggio 1994

Relatore:
Giulia Gigliozzi, docente e responsabile del Progetto Koiné per il recupero dei tossicodipendenti

Le occasioni di crescita autentica della persona si vanno riducendo, e i ragazzi più fragili non sanno dove trovare qualcosa in cui credere e per cui vivere. La realtà va affrontata anche se non piace, ma non sempre la si può affrontare da soli. C’è bisogno degli altri, di amici e di adulti di cui ci si possa fidare.

” … Le occasioni di crescita autentica della persona si vanno riducendo e nella confusione dei messaggi che spingono l’uomo a cercare la felicità nel possedere e nell’apparire, i più fragili non sanno dove attingere per trovare qualcosa in cui credere e per cui vivere.
La realtà deve essere affrontata anche se non piace, ma non sempre la si può affrontare da soli. Bisogna essere con gli altri, con amici e con adulti di cui ci si possa fidare … “