Syriana

di Stephen Gaghan, di Usa, 2005

L’intento del film è mostrare, con cinismo e schiettezza, il rapporto di reciproca dipendenza che esiste tra il mondo del Medio Oriente e gli Stati Uniti, sempre in bilico tra affari e terrorismo, una simbiosi che con il passare del tempo si fa sempre più necessaria e che ha come elemento comune il prezioso petrolio. Attraverso cinque storie parallele, che convergeranno nel finale e in cui non esistono né buoni né cattivi, il film mostra uomini costretti a scegliere tra il potere e i propri principi morali.